Zebra Shark

Mentre zebra shark ‘cuccioli’ hanno strisce quando sono nati, quelli in realtà si trasformano in macchie come crescono!

Gli squali zebra sono pesci delicati che si aggirano intorno alle barriere coralline negli oceani tropicali. Trascorrono le loro giornate dormendo e le loro serate tranquillamente a caccia intorno al fondo del mare e mangiare. A causa del cambiamento climatico e dell’attività umana, i numeri degli squali zebra sono in caduta libera. Uno sforzo mondiale è in corso per salvarli, e ci sono piccole cose che tutti possiamo fare per sostenere la loro sopravvivenza.

Cinque affascinanti fatti sugli squali zebra

  • Per anni, una popolazione di squali zebra si è riunita in un summit estivo annuale che continua a mistificare gli scienziati fino ad oggi.
  • Gli squali zebra non hanno bisogno di uomini per riprodursi. Possono farlo da soli!
  • Le persone spesso confondono squali leopardo e squali zebra.
  • Lo squalo zebra più lungo mai registrato era lungo 11 piedi.
  • Gli squali zebra sono incredibilmente flessibili e sottili e possono foraggiare in fessure strette.

Zebra Shark Nome scientifico

Il nome scientifico corretto per gli squali zebra è come il gusto-grande-vs-meno-riempimento dibattito birra del mondo tassonomia marina. La maggior parte degli scienziati usa Stegostoma fasciatum. Tuttavia, un’altra scuola di pensiero ritiene che Stegostoma varium sia la scelta giusta. Una revisione tassonomica del 2019 ha complicato le cose quando ha concluso che Stegostoma tigrinum è il termine corretto.
Stegostoma è un portmanteau (parola composta da altre due parole) delle parole greche “stego” e “stoma”, che significano rispettivamente “coperto” e “bocca”. Fasciatum deriva anche dal greco e significa “fasciato”, un riferimento alle strisce degli squali zebra.
Gli squali zebra vengono talvolta scambiati e chiamati “squali leopardo” perché gli adulti della specie perdono le loro strisce e guadagnano macchie.

Aspetto e comportamento dello squalo zebra

Aspetto

Gli squali zebra hanno la testa piatta con occhi piccoli su entrambi i lati, bocche corte con 50-65 denti e corpi cilindrici che possono ruotare e girare come un acrobata. In genere crescono fino a una lunghezza di 2,5 metri (8.2 piedi), e il record attuale per l’adulto più lungo è di 3,5 metri (11 piedi) — il doppio dell’altezza dell’attore Danny Devito!
Alla nascita, gli squali zebra sfoggiano una pelle marrone scuro sulla parte superiore, pance giallastre e strisce gialle verticali. Man mano che crescono, le strisce si separano in punti. I biologi marini ritengono che le strisce servano da camuffamento per i neonati.

zebra shark-Stegostoma fasciatum - zebra shark swimming near coral

Behavior

Generalmente pensiamo agli squali come aggressivi e mortali, ma gli squali zebra hanno un’atmosfera da refrigeratore. Trascorrono la maggior parte della giornata sonnecchiando sul fondo dell’oceano e affrontano la corrente per facilitare la respirazione a basso sforzo. Poi, al crepuscolo, gli squali zebra si alzano lentamente e passano la notte lentamente in cerca di cibo.
Per la maggior parte, gli squali zebra sono solitari che si riuniscono ogni tanto. Quizzically, ogni estate, diverse centinaia di squali zebra si riuniscono in acque poco profonde al largo della costa del Queensland. Tre volte come molte femmine si presentano, ma nessun accoppiamento sembra accadere. Anche se è stato studiato, il rituale ha lasciato gli scienziati perplessi.
Gli squali zebra sono generalmente gentili con gli umani e cerchiamo di avvicinarci. Faranno anche prendere il cibo a destra dalle mani di un subacqueo e si lasciano essere pet! Basta non prendere troppo lontano, possono diventare aggressivi quando infastidito.
A differenza di molte altre specie, gli squali zebra si adattano bene alla cattività e sono caratteristiche importanti in molti grandi acquari in tutto il mondo.

Habitat degli squali zebra

Gli squali zebra vagano per le acque tropicali intorno a Madagascar, Maldive, India, Indonesia, Filippine, Palau, Taiwan, Giappone, Nuova Caledonia, Tonga e Australia. Come animali che vivono a fondo che possono vivere fino a profondità di 200 piedi, per lo più si aggirano intorno alle barriere coralline, alle aree sabbiose e alle macerie marine. Squali zebra vivono principalmente in acqua dell’oceano, ma sono stati avvistati utensili intorno bacini d’acqua dolce in occasione.

Zebra Shark Diet

Cosa mangiano gli squali zebra? Molluschi sgusciati, lumache, ricci di mare, granchi, calamari, crostacei, piccoli pesci ossei e serpenti marini sono sul menu zebra shark. E grazie ai loro corpi flessibili e snelli, gli squali zebra possono scivolare in angoli e fessure quando vanno alla ricerca di loro.
Gli squali zebra non masticano solo il loro cibo. Invece, le loro bocche sono dotate di potenti meccanismi di aspirazione che agiscono come vuoti a vortice che succhiano la preda in un sol boccone. Per scoprire il cibo, hanno organi simili a baffi sui loro musi chiamati “barbigli” che servono come sensori di sostentamento.

Predatori e minacce di squali zebra

Salvo alcune grandi specie di squali — come squali tigre e squali toro — gli squali zebra hanno pochi predatori naturali. Gli esseri umani, tuttavia, sono una minaccia enorme. In alcune regioni, i bracconieri hanno il regno libero di cacciarli per le pinne e l’olio di fegato. Il primo è per una prelibatezza chiamata “zuppa di pinne”; quest’ultimo è usato nelle vitamine.
L’invasione dell’habitat presenta un altro problema fatale per gli squali zebra, così come l’erosione e la degradazione delle barriere coralline.

Riproduzione, neonati e durata della vita degli squali zebra

Riproduzione

Durante la stagione degli amori, gli squali zebra maschi inseguono le femmine e mostrano interesse rompendosi la coda. Quando una partita si incontra, il maschio afferra le pinne pettorali della femmina e si attaccano. La coppia poi giace ancora insieme per un po ‘ sul fondo dell’oceano. Alla fine, il maschio si avvolge attorno alla femmina e inserisce uno dei suoi fermagli (modifiche delle pinne pelviche) nella sua cloaca per alcuni minuti.
Le femmine depongono circa quattro uova marroni o violacee alla volta, che sono inanellate con un leggero strato di capelli che si aggrappa alla superficie di nidificazione. Ogni stagione riproduttiva, una singola femmina può deporre fino a 46 uova in oltre 112 giorni.
A seconda della temperatura, le uova incubano per cinque o sei mesi e scoppiano nel mondo come piccoli da 20 a 30 centimetri di lunghezza (da 7,9 a 14,2 pollici).
Affascinante, le femmine di squalo zebra possono riprodursi senza maschi. Si chiama partenogenesi, che significa riproduzione senza fecondazione. Due incidenti ben documentati coinvolgono Leonie, uno squalo zebra femmina in Australia, e Zebedee, lo squalo zebra residente signora in un acquario ristorante presso il resort più lussuoso del mondo a Dubai. Entrambe le femmine non sono state intorno ai maschi per anni, ma sono riuscite a deporre le uova che si sono schiuse con successo.

Bambini

Gli squali zebra sono chiamati “cuccioli” e vengono al mondo con un aspetto molto diverso da quello che cresceranno. Alla schiusa, sono tra 20 e 30 centimetri (7,9 a 14,2 pollici) di lunghezza e a volte sono scambiati per baby bullhead sharks che sfoggiano anche strisce gialle sulla pelle marrone.

Durata della vita

Qual è la durata di vita di uno squalo zebra? Se risparmiati dalla distruzione dell’habitat e da altre condizioni fatali generate dall’invasione umana, gli squali zebra possono vivere tra i 25 ei 30 anni. Alcuni rapporti suggeriscono che potrebbero vivere vite più brevi in cattività.

Popolazione di squali zebra

Gli squali zebra sono minacciati dalla pesca eccessiva e dalla perdita dell’habitat. L’Unione Internazionale per la conservazione della natura classifica la specie come in via di estinzione, ad eccezione della popolazione costiera australiana, che non affronta minacce di bracconaggio o sovrasfruttamento ed è quindi elencata nella categoria Least Concern.
Nel 2008, l’AZA Marine Fish Taxon Advisory Group ha esortato gli zoo e i programmi di conservazione a sviluppare piani di sopravvivenza delle specie e a gestire programmi di allevamento per gli squali zebra. Le parti interessate hanno preso parte al compito e hanno attuato iniziative di collaborazione. Di conseguenza, ora esiste un libro genealogico internazionale sugli squali zebra che aiuta gli zoo e gli acquari a facilitare gli orari di riproduzione e trasferimento per mantenere la diversità genetica.

Visualizza tutti i 5 animali che iniziano con Z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top