Le bevande messicane più popolari

Le bevande fanno parte della storia del Messico, ecco perché ti invitiamo a conoscere le bevande messicane più popolari che devi provare.

Pozol

È una delle più antiche bevande messicane, viene consumata principalmente in Chiapas e Tabasco. Proviene dal nahuatl pozolli, i Maya lo apprezzavano per essere molto bravo a resistere a lunghi viaggi e combattere il caldo. È caratterizzato dall’essere una bevanda densa, a base di cacao e mais, che gli conferisce un tono marrone, è sempre accompagnata da ghiaccio.

pozol

Te interesa: 16 atole ricette per trascorrere un momento delizioso a casa

Tascalate

è una delle bevande più famose nello stato del Chiapas, è fatta con mais tostato, cacao, achiote, lo zucchero e la cannella, che sono a terra per creare una polvere rossastra che viene miscelato con acqua fredda o latte. Il tascalate è una bevanda di origine preispanica che divenne popolare con l’arrivo degli spagnoli e si diffuse in tutto il paese.

 tascalate

Temperante

Temperante è uno sciroppo fatto con acqua, cannella, miele o zucchero e colorante artificiale rosso. È usato per preparare acqua e graffi.

temperante

Café de olla

Senza dubbio è una delle bevande messicane più consumate, fondamentalmente è preparata con caffè macinato, cannella, chiodi di garofano e piloncillo. L’origine esatta non è nota, ma ciò che sa è che il caffè arrivò in Messico nel XVIII secolo attraverso il porto di Veracruz e poco a poco stavano emergendo fattorie di caffè che si dedicavano a produrlo, principalmente a Oaxaca, Chiapas e Veracruz. Più tardi, durante la rivoluzione messicana, adelitas furono i primi ad aggiungere spezie e piloncillo, creando quello che conosciamo come café de olla, che prende il nome perché è preparato in vasi di terracotta.

 Caffettiera

Sei interessato: Caffè bere ricette si dovrebbe provare

Tepache

Il suo nome deriva dal nahuatl tepiatli, che letteralmente significa bevanda a base di mais. All’inizio le comunità indigene lo preparavano con mais martajado e piloncillo, ma in seguito con la conquista cominciò a essere fatto con la fermentazione di succhi di frutta come guava, ananas e mela. Anche se la sua preparazione consiste nella fermentazione, il livello di alcol raggiunto dal tepache è molto basso, intorno all ‘ 1 percento. Ha un sapore molto simile alla birra e di solito viene servito freddo.

tepache

Mezcal

Si verifica praticamente in tutti i luoghi in cui ci sono agave, ma i più famosi sono quelli di Oaxaca e realizzati nel nord del paese, ci sono diversi tipi di mezcal, che dipendono dalla posizione e dalla classe di agave che vengono preparati. Fondamentalmente il mezcal è ottenuto dalla distillazione del cuore di maguey.

 Serrano chile cocktail con tamarindo e mezcal

Sei interessato: 12 benefici del bere tequila

Tequila

Senza dubbio è una delle bevande messicane più famose in tutto il mondo, proprio come il mezcal è ottenuto dalla fermentazione e dalla distillazione, si può anche dire che la tequila è un tipo di mezcal. Viene estratto dall’agave, in particolare dall’agave blu e ha la sua origine a Jalisco. Quando viene prodotta l’agave al 100% viene chiamata tequila pura, ma se viene mescolata con altri zuccheri durante la sua preparazione è nota come mista.

12 Benefici del bere tequila

Pulque

È una bevanda tradizionale messicana che deriva dalla fermentazione dell’idromele, la salvia ottenuta da diverse specie di magueyes. La storia di pulque risale ai tempi preispanici, quando era usato come offerta agli dei, il suo consumo era limitato agli anziani, ai malati, alle donne appena nate e agli uomini che svolgevano un duro lavoro. Con il passare del tempo cominciò a diventare più popolare in Messico e cominciarono a essere create diverse ricette, dando origine a pulque stagionato o aromatizzato.

 Benefici di pulque, la bevanda degli dei

Scopri di più ricette di bevande in Easy Cooking

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top