I cincillà sono ipoallergenici?

Iscriviti alla Newsletter Cincillà!Ti aggiorneremo quando pubblicheremo una nuova guida o un nuovo quiz, e anche con contenuti esclusivi!

Una delle cose migliori di cincillà è che non innescano allergie facilmente come altri animali domestici. Ma è vero che sono ipoallergenici? Possono causare attacchi di asma, o peggio?

Puoi essere allergico ai cincillà? Puoi essere allergico specificamente ai cincillà. Producono pochissimi peli, ma puoi anche essere allergico alle loro urine o saliva, o al fieno che mangiano o alla polvere in cui si bagnano. Possono innescare gravi attacchi di asma in quelli già inclini a loro. Possedere un cincillà non è ipoallergenico nonostante quello che dicono altre guide.

Se hai solo una leggera asma, un cincillà non lo innescherà peggio di qualsiasi altra cosa. Ma è possibile essere allergici specificamente ai cincillà. Leggi la nostra guida completa qui sotto per saperne di più!

Altre fonti affermano che i cincillà vanno perfettamente bene per le persone con allergie, ma non è vero. Non sono ipoallergenici. Questo perché:

  1. Puoi essere allergico ai cincillà stessi
  2. Puoi essere allergico al fieno, all’urina, alla biancheria da letto o alla polvere da bagno di un cincillà

Ci sono test specifici che controllano se sei allergico ad altri animali domestici o alimenti. Mentre non è comunemente usato, c’è un esame del sangue che può essere fatto per verificare se sei allergico ai cincillà. Questo è diverso da un test di allergia generale del pelo. Molti medici non sono a conoscenza di questo, quindi potrebbe essere necessario chiedere specificamente o parlare con uno specialista di allergia. Un medico può anche diagnosticare la probabilità di sperimentare un’allergia al cincillà in base a ciò che dici loro e alla loro osservazione dei sintomi.

Se avrai una reazione ai cincillà dipende dall’estensione e dal tipo delle tue allergie. Sono sicuramente migliori di altri animali domestici, ma non dovresti avere un cincillà se hai bisogno di un animale domestico completamente ipoallergenico.

I cincillà diventano peli?

Dander è associato ad altri animali domestici, ed è vero che i cincillà difficilmente ne producono.

La maggior parte delle fonti dice che i cincillà non producono peli, e questo è vero in un certo senso. Le persone con allergie ai peli di animali non hanno una reazione così grave ai cincillà come ad altri animali.

Ma il pelo non è una sostanza mitica e magica: è la pelle morta e i cincillà hanno la pelle. I chichillas non usano (o più precisamente, non possono) la crema anti-invecchiamento Olay, quindi le loro cellule della pelle muoiono gradualmente e vengono sostituite come in qualsiasi altro animale. E quando le cellule della pelle di un cincillà muoiono devono andare da qualche parte. Non sono portati via in un portale per un altro universo.

Ciò che sta realmente accadendo è che lo spesso pelo di pelliccia del cincillà cattura il pelo. Quando un altro animale scuote o si sfrega contro qualcosa, lascia dietro di sé peli. Ma il pelo di un cincillà rimane invece nella sua pelliccia. Questo rende i cincillà migliori per le persone con allergie ai peli, ma non è vero dire che sono completamente ipoallergenici.

I proprietari suggeriscono di tenere il cincillà in una gabbia pulita senza biancheria da letto o accessori per un’ora o giù di lì, e passare un po ‘ di tempo intorno ad esso. Questo ti dirà se la tua allergia proviene dal cincillà o dalla sua configurazione a gabbia.

Si può essere allergici al cibo cincillà (fieno)?

Un cincillà per le persone con asma è cattivo come altri animali domestici. Questo perché si può essere allergici alla gabbia di un cincillà.

I cincillà mangiano fieno, che è erba secca. ‘Febbre da fieno’ non è solo una reazione al fieno; in realtà è relativamente raro essere allergici specificamente al fieno. Ma puoi esserlo, e se lo sei, un cincillà non fa per te. La polvere di fieno può anche scatenare attacchi di asma. Sfortunatamente, non c’è nient’altro che possa formare la pietra angolare della dieta di un cincillà.

Dovresti sostituire questo fieno ogni tanto in modo che il tuo cincillà abbia abbastanza da mangiare. Ma si avrebbe anche bisogno di alimentarlo pellet di fieno, circa un cucchiaio al giorno. Questi e i cubetti di fieno sono migliori del fieno fresco perché emettono meno polvere sciolta, ma potrebbero comunque causare una reazione. Non ci sarebbe modo di evitare di maneggiare il fieno e respirare la polvere che ne deriva ogni volta che dai da mangiare al tuo animale domestico.

Puoi essere allergico all’urina di cincillà?

La maggior parte delle persone pensa che tu possa essere allergico solo al pelo di un animale domestico, ma non è vero. Puoi anche essere allergico alla sua urina. Studi scientifici dimostrano che l’urina può avere allergeni tutti suoi, distinti da quelli trovati nel pelo. Mentre il profilo allergenico del cincillà non è stato esaminato dagli scienziati, è probabile che anche l’urina del cincillà emetta allergeni.

Con gli animali domestici che vanno in bagno fuori, non è un grosso problema. Ma il tuo cincillà andrà in bagno in un angolo scelto della sua gabbia, o in una lettiera se ne hai fornito uno. A meno che non si macchia costantemente pulire la gabbia del cincillà, si siederà lì, e si può avere una reazione ad esso. L’urina può anche immergersi nella biancheria da letto che usi, il che lo rende doppiamente pericoloso se sei altamente allergico.

Oltre all’allergia all’urina del cincillà, puoi anche essere allergico alla sua saliva. Puoi entrare in contatto con questa saliva maneggiando il tuo animale domestico o toccando qualcosa che ha rosicchiato. Ancora una volta, la saliva può contenere allergeni unici, ma può anche condividere gli stessi allergeni che si trovano nel pelo.

Puoi essere allergico alla biancheria da letto di cincillà?

Ci sono diversi tipi comuni di biancheria da letto che le persone usano per i cincillà, tra cui pino essiccato al forno (‘KD pine’), pioppo tremulo e CareFresh. KD pino e pioppo sono fatti di legno a cui si può essere allergici. CareFresh è commercializzato come ipoallergenico.

È possibile tenere i cincillà con letti diversi da questi, a cui non sarai allergico. Ma questo è ancora qualcosa di cui devi essere a conoscenza.

Puoi essere allergico alla polvere di cincillà?

I cincillà non si bagnano nell’acqua, si bagnano nella polvere. Ci sono due tipi principali di polvere disponibili, che sono pomice e silicato di alluminio. Blue Cloud dust, di cui potresti aver sentito parlare, è il tipo di silicato di alluminio.

Questi tipi di polvere possono causare attacchi di asma. Alcuni proprietari notano che non sono allergici a qualcosa di diverso dalla polvere del loro cincillà, il che indica che il problema non è un’allergia agli animali domestici, ma un problema generico di asma. Se vuoi polvere di cincillà ipoallergenica, ci sono specialisti che lo fanno. Ma per quanto riguarda se avranno a disposizione qualsiasi è un’altra domanda.

I cincillà sono allergici nel complesso?

Sì e no. Non producono da nessuna parte vicino tanto peli come altri animali domestici. Ma hanno anche bisogno di fare il bagno nella polvere e mangiare fieno, che altri animali domestici non lo fanno. Quindi, se hai allergie esistenti e soprattutto se hai l’asma, un cincillà potrebbe non essere una buona scelta.

Il nostro consiglio è quello di parlare con un medico circa l’entità delle vostre allergie. Se è sicuro farlo, potresti anche trarre beneficio dalla gestione di un cincillà in un negozio di animali o visitare un amico che li ha per valutare quanto siano gravi le tue reazioni. Ci sono un sacco di persone con allergie lievi che mantengono cincillà e sembrano non mente.

Sintomi di allergia al cincillà

I sintomi che si verificano se si è allergici al cincillà (o qualsiasi cosa nella sua gabbia) sono simili a quelli che si ottengono con altre allergie. La gravità di questi sintomi può variare. Sul lato meno serio della scala, puoi aspettarti:

  • Un naso chiuso
  • Un naso che cola
  • Starnuti& tosse
  • Leggero prurito

Ma i sintomi più gravi includono:

  • Serraggio della gola e difficoltà respiratorie
  • Un sacco di prurito

Questi sintomi possono essere spaventosi. Se avete mai sperimentato questi sintomi con altri animali domestici, saprete quanto male possono essere. Ma se non hai mai avuto l’asma o un’allergia agli animali domestici, è altamente improbabile che li sperimenterai per la prima volta con un cincillà.

Come mantenere un cincillà Se sei allergico

Se hai problemi di asma o allergia che non sono gravi, potresti ancora essere in grado di mantenere un cincillà. Vi consigliamo contro di esso come non si dovrebbe giocare con la vostra salute. Ma se hai intenzione di farlo comunque, ci sono cose che puoi fare per mantenere le reazioni al minimo. Queste cose sono possibili perché la maggior parte delle reazioni derivano dalla gabbia del cincillà piuttosto che dal cincillà stesso.

Immagine gentilmente concessa da Wikimedia. CC-BY-SA 3.0.

Acquista un purificatore d’aria

I depuratori d’aria HEPA aspirano aria e si liberano di eventuali allergeni. Questi funzionano meglio per peli, ma può efficacemente aiutare con polvere, urina e biancheria da letto allergeni troppo. Puoi sederne uno nella stanza in cui vive il tuo cincillà e dovrebbe rendere meno gravi gli effetti della tua allergia. Probabilmente dovrai cambiare regolarmente i filtri poiché la polvere da bagno, in particolare, potrebbe intasarli. L’unico inconveniente è che i buoni modelli sono costosi, ma se le tue allergie sono un dolore costante, il prezzo potrebbe valerne la pena.

È inoltre possibile mantenere l’aria pulita in altri modi. La frequente spolverata e l’aspirapolvere aiutano.

Usa la biancheria da letto in pile

I proprietari usano molti tipi diversi di biancheria da letto. Forse il più comune è il vello. Questo non emana polvere come biancheria da letto a base di legno o carta e può essere lavato facilmente.

Non tenere il cincillà nella tua stanza

La vicinanza peggiora le allergie. Puoi quindi tenere sotto controllo le tue reazioni mantenendo il tuo cincillà in una stanza in cui non vai spesso.

Il problema con questo è che il vostro animale domestico sarà solo, e non sarà nemmeno godere di averlo. Quindi, se le tue allergie sono così gravi, dovresti pensarci due volte se ti divertiresti anche a possedere un cincillà.

Indossa una maschera& Guanti durante la pulizia

Per mantenere pulita la gabbia del cincillà, dovrai pulirla ogni giorno. Ciò significa scambiare i vassoi della lettiera e la lettiera sporca e spazzare la cacca. Se questo farà riacutizzare le reazioni, prendere in considerazione l’uso di un respiratore e / o guanti.

È possibile acquistare maschere come queste da negozi di ferramenta. Cercare quelli che bloccano le particelle, o marcato respiratore particolato. Questi sono per gli appaltatori che lavorano intorno a un sacco di polvere, e filtrano che la polvere fuori.

Ancora una volta, se devi indossare guanti e una maschera per maneggiare o stare intorno a un cincillà, dovresti considerare un animale domestico diverso! Ma se hai allergie e stai ancora per ottenere un cincillà, devi consultare un medico in anticipo. È la tua condizione di salute e la tua scelta, ma fai questa scelta pienamente consapevole di ciò che ti sta affrontando.

Di seguito, puoi trovare il nostro quiz sul cincillà, nuovi post per ulteriori letture e un’iscrizione alla nostra Newsletter sul cincillà!

/10
17 votazioni, 4.5 avg

1363

Potrebbe piacerti anche…

Di cosa hai bisogno per un nuovo cincillà? – Alcuni dei link in questa pagina sono link di affiliazione. Ciò significa che facciamo una piccola commissione se acquisti i prodotti a cui ci colleghiamo. Abbiamo scelto i migliori prodotti dalla vasta gamma disponibile… …
Iscriviti alla Newsletter Cincillà!Ti aggiorneremo quando pubblicheremo una nuova guida o un nuovo quiz, e anche con contenuti esclusivi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top