Delizia

La Colombia è, senza dubbio, un paese multiculturale e quindi mantiene tradizioni e costumi totalmente diversi in ogni regione. Allo stesso modo, ha una varietà gastronomica che gli consente di differenziarsi da molti paesi. Per ogni incontro c’è la sua celebrazione e in loro sono pronti a condividere un drink secondo la celebrazione.

Queste sono alcune delle bevande tradizionalmente consumate in Colombia:

Caffè: questa bevanda è il fiore all’occhiello del paese per il suo aroma e sapore squisiti. Non invano il marchio di caffè colombiano ‘Juan Valdés’ è riconosciuto in tutto il mondo.

Aguapanela: una bevanda dolce tradizionale in ogni casa colombiana. È fatto con panela di canna da zucchero e la sua preparazione è ideale nel periodo invernale, perché deve essere servito caldo.

Canelazo: Bevanda derivata da ‘aguapanela’ mescolata con un po ‘ di brandy, zucchero e acqua di cannella. Così diventa una deliziosa infusione artigianale dolce che è tradizionalmente goduto intorno a un falò di notte con gli amici o la famiglia.

Lulada: Una bevanda tipica della regione Valle del Cauca, perfetta per dissetarsi in estate. La sua preparazione è a base di lulo con zucchero, limone e molto ghiaccio. Questo, a differenza di un succo tradizionale, non viene liquefatto ma la polpa viene spremuta con le mani e portata direttamente nel bicchiere.

Shampoo: Si possono trovare in molte città della Colombia, ma principalmente a Cali. È una combinazione perfetta di mais, panela, alcuni agrumi, cannella e chiodi di garofano. Dovrebbe essere preso freddo.

Refajo: Questo paese è rinomato per essere allegro e festeggiare ogni volta che può. Per questo motivo, è comune sentire parlare dei famosi arrosti a cui gli amici sono invitati e di solito fatti nei fine settimana. In questa condivisione è presente il ‘refajo’ che non è altro che la miscela di birra tradizionale con soda. Negli anni ‘ 90 ha cessato di essere una bevanda popolare e tradizionale per apparire sul mercato in imballaggi di latta. Niente di più colombiano di questo.

Chicha: una bevanda leggendaria della Colombia che proviene dalla tradizione delle popolazioni indigene dell’America Latina. È fatto da mais fermentato con miele o zucchero. Coloro che visitano il paese possono godere di questa delizia colombiana negli angoli del settore Candelaria (Bogotá).

Masato: Questa è un’altra delle bevande artigianali della Colombia, la cui preparazione consiste nella fermentazione di manioca, riso o mais per circa otto giorni, fino a ottenere una leggera consistenza schiumosa. Masato è tradizionale nei dipartimenti di Santander, Tolima e Cundinamarca.

Brandy: Tra le bevande alcoliche più consumate nel paese c’è il brandy. È preso in celebrazioni e feste per ravvivare la condivisione. È fatto da un distillato di canna e anice che fornisce un sapore forte al palato. Di solito viene servito puro in piccoli bicchieri, o mescolato con altri liquori o bevande analcoliche per formare cocktail.

Chirrinchi: Tradizionalmente preparato dalle tribù indigene Wayuu situate a la Guajira (Colombia). Prende un processo di distillazione di panela in alambicchi di rame fatti a mano ed è aromatizzato con alcune spezie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top