Converse è vegana? Si può tranquillamente oscillare le scarpe iconiche?

Converse, il marchio di moda per eccellenza che si adatta alla maggior parte degli stili e dei gusti.

Nome di un vestito che non sembra buono con Converse?! Vogliamo dire, alcuni uomini sono anche li indossa con un completo e ancora ucciderlo! (Ciao Patrick J. Adams).

Ma per quanto versatili siano, Converse è vegana?

Questa è in realtà la domanda da un milione di dollari sul retro della mente di molti vegani.

E la risposta non è così facile come vorremmo che fosse

In effetti, Converse – vegan VS not vegan è uno dei dibattiti più lunghi online. Ok c’è un po ‘ di esagerazione qui, ma le risposte sono piuttosto contrastanti, e la società stessa non aiuta molto.

Senza giri di parole: Converse non è un marchio vegano certificato, ma ha molte scarpe vegan-friendly!

Noi, naturalmente, siamo andati più in profondità in questa tana del coniglio per svelare la verità e darvi risposte informate.

Punteggio Vegomm: 33%

– Marca è certificata vegan: NO
– Brand propone una selezione di prodotti vegan: SÌ
– Brand propone di animali-prodotti in pelle: SÌ

Solo una parola di cautela: In questo articolo, ci stiamo concentrando su Converse come una marca di scarpe e non stiamo guardando i loro vestiti (anche se l’analisi probabilmente sarebbe lo stesso).

Converse è vegana?

No, Converse non è un marchio vegano.

Ma offrono scarpe vegane? E ‘ una specie di situazione catch-22.

Infatti, se si digita la parola “vegan “nel motore di ricerca per Converse, si otterrà un messaggio pop-up di lettura,”nessun risultato trovato per vegan”.

Ma se ci pensate, la maggior parte delle loro scarpe – ad eccezione dei modelli in pelle – dovrebbero essere vegane.

Tuttavia, ci sono alcuni problemi qui:

  • Non hanno alcuna certificazione vegana adeguata per dimostrarlo.
  • Converse UK manca di trasparenza quando si tratta di se i suoi prodotti sono vegan-friendly. E questo rende abbastanza difficile per noi determinare se i loro prodotti presumibilmente vegani soddisfano gli standard vegani in ogni fase del processo di produzione.
  • Inoltre, il sito web della società non ha una pagina dedicata con informazioni riguardanti la sua politica di sostenibilità o sperimentazione animale.

Stiamo cercando di contattare Converse per porre loro alcune domande in modo da poter valutare meglio il loro status vegano/cruelty-free.

Nel frattempo, ecco le informazioni che potremmo raccogliere dal web:

  • Tutte le loro colle sono sintetiche e non di origine animale. (+1)
  • La tela che usano in scarpe come Chuck Taylor All Star è vegan-friendly. (+1)

  • Tutte le loro scarpe (vegane e non vegane) sono prodotte nelle stesse fabbriche. (-1)

Nel caso ve lo steste chiedendo, no, la famosa collezione Chuck 70 non è più vegana.

Mentre per la maggior parte usano la tela per questa collezione, Converse ha confermato l’uso di una patch in pelle su tutti i prodotti di questa gamma. Ci dispiace, amiamo quel modello troppo!

Modelli Converse Vegan-friendly nel Regno Unito

Sei pronto a trascurare il fatto che le scarpe Converse presumibilmente vegane sono prodotte nelle stesse strutture che producono prodotti non vegani?

In tal caso, ci sono più di un paio di paia di scarpe Converse che potrebbero interessarti.

nero converse vegan chuck taylor tutte le stelle

Converse Chuck Taylor All Star

Quindi, iniziamo con quello principale: le Converse All Star sono vegane? SÌ, lo sono, amico mio! Sono fatti di tela, colla sintetica e non presentano alcuna patch in pelle. Quindi, se stai cercando un paio di converse vegane bianche, vai a prendere quelle scarpe iconiche!

converse rinnova la collezione vegan

Converse Renew

Anche la collezione Converse Renew è presumibilmente vegana. Le scarpe di quella gamma sono realizzate con oggetti riciclati come bottiglie di plastica e cotone di scarto. Quindi, se sei un vegano eco-consapevole, questa gamma potrebbe funzionare per voi!

miley cyrus indossa vegan converse x miley cyrus

Converse Vegan Collaborazione

Forse la più interessante, e forse redentore po’, sono le collaborazioni Converse ha avuto nel corso degli anni con vegan celebrità come Miley Cyrus, Kenny Anderson e Millie Bobby Brown. Queste partnership hanno portato a un sacco di scarpe Converse vegane dall’aspetto eccezionale!

Ma hey, non fa male essere molto attenti e dare un’occhiata più da vicino ai materiali della coppia che ti ha rubato il cuore. Non si sa mai, con tutte le edizioni limitate.

Converse è Cruelty-Free?

Sfortunatamente, no, Converse come marchio non è cruelty-free.

Prima di tutto, Converse offre molte scarpe in pelle e camoscio. E sì, la pelle che usano è vera pelle, piuttosto che una versione sintetica.

Quindi, Converse non visualizza alcuna politica sul benessere degli animali sul loro sito web.

Nike, la casa madre di Converse, ha una pagina di sostenibilità, ma è principalmente focalizzata sui loro tessuti innovativi che riducono l’impronta di carbonio di Nike.

Ad esempio, il materiale Nike Flyleather proviene da almeno il 59% di fibra di cuoio riciclata. Ha un’impronta di carbonio inferiore rispetto alla pelle tradizionale, e lo apprezziamo, ma è ancora in pelle.

Scavando più a fondo sul sito web aziendale di Nike, puoi trovare la pagina “Chemistry restricted substances list”. Questo include un PDF scaricabile” Nike Material Policies “con informazioni sulla loro “animal skin policy”, che si applica anche a Converse.

Il fatto che usano la pelle animale significa ovviamente che il marchio non è cruelty-free. Ma ecco alcuni screenshot dal loro pelli di animali della politica, nel caso in cui vuoi sapere di più:

schermata di nike criteri per pelli di animali

schermata di nike pelli di animali della politica

schermata di nike pelli di animali della politica

Vegan Alternative per Converse

Solo perché Converse scarse, con informazioni riguardanti la loro vegan gamma non significa che è la fine del dondolo alcune sneakers fantasia.

La prova? Dai un’occhiata ai seguenti marchi.

Se siete alla ricerca di un marchio che è sia vegan e cruelty-free, per tutta la loro gamma, Ethletic è la vostra scelta! Gli altri marchi elencati offrono scarpe vegane, ma hanno anche modelli in pelle nelle loro collezioni.

ethletic rosso vegan scarpe con converse stile

Ethletic, cruelty-free Converse

Fiera, vegana, sostenibile. Queste sono tra le prime parole per salutarti quando apri il sito web di Ethletic. Le loro scarpe sono approvate PETA e realizzate in cotone fairtrade e gomma naturale. Alcune delle loro coppie sembrano gemelli Converse, quindi se stai cercando Converse cruelty-free, questa è la tua scelta!

sneakers vegane colorate di inkkas

Inkkas, per gli amanti dei colori

Tutto nel tuo guardaroba deve avere un po ‘ di vivacità, comprese le scarpe? Come vegan, capiamo che ottenere un paio di sneakers colorate che soddisfino questo criterio non è un compito facile.
Si incontrano bene Inkkas e le loro scarpe vegane fatte a mano con lacci di cotone e suole di gomma. Amiamo anche il loro impatto globale come Inkkas pianta un albero per ogni vendita. Il sito Web della società afferma di aver piantato circa 257.000 alberi finora.

persona che indossa vegan stant smith in un campo

Adidas, per le icone vegane

Sì, Adidas usa la pelle in molti modelli, ma almeno sono trasparenti al riguardo. A parte la loro recente campagna “Our icons go vegan”, il gigante delle calzature ha anche un filtro dedicato alla sostenibilità sul loro sito Web che puoi utilizzare per trovare i loro modelli vegani. Le loro scarpe vegan utilizzano gomma per la suola esterna e materiale 100% vegan per la parte superiore. Il materiale della tomaia è in gran parte riciclato, mentre tutti i colori e le colle utilizzati non sono di origine animale.

scarpe hugo boss in pelle fevan

Hugo Boss, vegan leather

Hugo Boss non è ovviamente un marchio vegano, ma ci piace quando i grandi marchi usano il loro budget per creare prodotti originali e veagn. La gamma di sneakers Piñatex® di Hugo Boss utilizza una fibra di cuoio alternativa realizzata interamente con ananas! La suola delle sneakers è in PTU riciclato mentre i lacci sono realizzati in cotone 100% biologico. Il sottopiede imbottito è una miscela di cotone e lino. Il risultato finale: calzature vegane per uomo e donna che sono abbastanza leggere e confortevoli. A proposito di comfy sure assicurati di dare un’occhiata a quelle pantofole vegane. Ideale per la domenica a casa!

Cerchi più scarpe vegane? Ti abbiamo coperto
– La nostra selezione delle migliori scarpe da passeggio vegane che ti porteranno ovunque.– Sì, Nike ha anche la sua quota di sneakers vegane da offrire!

Considerazioni finali

Soooo, Converse è vegana? Come marchio, no. Ma offrono opzioni vegane.

Il fatto che essi offrono scarpe di cuoio e la loro mancanza di informazioni per quanto riguarda i materiali che utilizzano e il processo di produzione sono sicuramente alzando bandiere rosse.

Ci sono volute molte richieste dei clienti per saperne di più sul marchio. Ma se crediamo a ciò che può essere trovato su Internet, ecco cosa devi ricordare da questo articolo:

  • Se ti interessa che le scarpe vegane siano fatte nelle stesse fabbriche sono modelli non vegani, quindi dimentica Converse.
  • Se questo non è un grosso problema per te, Converse offre un sacco di fantastiche scarpe vegane in tela, tra cui alcuni dei loro modelli iconici come Chuck Taylor All Star.

Se Converse è un no-go per te, ogni speranza non è persa, poiché altri marchi offrono sneakers vegane dall’aspetto molto simile (Ethletic, per esempio).

Inoltre, altri grandi marchi hanno iniziato ad essere più trasparenti per quanto riguarda i loro materiali e il processo di produzione. Stiamo pensando ad Adidas se vuoi segnare alcune versioni vegane delle loro icone. O Hugo Boss per qualche stravaganza in pelle vegana.

Altri marchi che abbiamo recensito

Nivea

Vaselina

Morphe

Marmite
Monster Energy Drinks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top