Apprezzare se stessi: 9 Promemoria per amare se stessi

 Apprezzare se stessi: 9 Promemoria per amare se stessi

“La bellezza è quando puoi apprezzare te stesso. Quando ami te stesso, è quando sei più bella.”~Zoe Kravitz

Sei cresciuto in una famiglia che ti ha ferito e punito mentre crescevi?

I tuoi sentimenti sono stati messi da parte? La tua fiducia è andata in frantumi? La tua autostima distrutta?

Sei stato messo giù, picchiato con negatività e critica e preso in giro dalle stesse persone che avrebbero dovuto amarti?

Apprezzare se stessi

Se avete risposto sì a una di queste domande, è molto probabile che vivere una vita oggi che è pieno di dubbi di sé, bassa autostima e l’incapacità di valutare se stessi.

” Se le persone che dovevano amarmi non mi amavano, come posso amare me stesso?”stai chiedendo.

” Come posso accettare e essere compassionevole con me stesso quando la mia famiglia non accettava o non era compassionevole nei miei confronti?”

Tu ed io abbiamo un certo potere. Il nostro potere di scelta. Il nostro potere di scegliere l’amore sulla nostra sofferenza. Il nostro potere di scegliere oggi su quello che ci è successo. Il nostro potere di amare noi stessi più intimamente che provare disgusto di noi stessi.

Apprezzare se stessi: 9 Promemoria per amare se stessi

Qui ci sono 9 promemoria compassionevoli per amare e apprezzare se stessi.

1. Sei nato dall’amore.

Potrebbe essere necessario tornare a un tempo che non ricordi: la nascita. Fu durante questo periodo della tua vita che eri nello stato di essere più amato. Hai dato amore e ricevuto amore incondizionato. Eri amato per essere semplicemente te stesso. Pensa a come tratti i bambini oggi. Vedete il loro affetto, amore e gioia nell’essere vivi.

Irradiano amore. Anche tu, alla nascita, hai irradiato amore ed eri pieno di luce. Sei nato dall’amore, quindi ricorda che quell’amore incondizionato e completo sta sempre dentro di te.

2. Sei completa.

Non importa quello che qualcuno ti ha detto nella tua vita, ricorda che sei completo. Altri nella tua vita, anche i tuoi genitori o persone care, potrebbero aver scatenato un torrente di critiche e negatività nei tuoi confronti in precedenza. Non sapevano niente di meglio.

Probabilmente sono stati sollevati allo stesso modo. Potresti aver creduto a quello che hanno detto: non sei abbastanza bravo, non sei degno o non sei abbastanza intelligente. Qualunque cosa ti abbiano detto i tuoi genitori, ricorda che non è vero. Non ti manca niente.

Stai facendo del tuo meglio ogni giorno. Sei completo al 100%. Hai tutto ciò di cui hai bisogno dentro di te. Sei pieno di divinità e non hai mancanza.

3. Si sono necessari per fare la differenza.

I tuoi dolori fanno male e il viaggio della vita è ciò che ti rende unico. Non solo sei unico, ma la tua storia di vita è direttamente correlata al tuo scopo nel mondo. Se ti sei mai sentito indesiderato o come la tua vita non significa nulla, ti sbagli. Il tuo esatto viaggio di vita ti ha preparato a servire in qualche modo. Tu sei qui per aiutare gli altri sul loro cammino.

Tu sei qui per guidare e mentore qualcuno che ha attraversato qualcosa di simile come te. La tua storia ti ha dato la compassione e l’empatia per essere la luce per gli altri che sono nel dolore e pieni di disgusto di sé.

4. Hai amore, compassione e abbondanza dentro.

Potrebbe esserti stato detto che non sei una brava persona. Potrebbe essere stato detto che hai deluso le persone che ami di più. Potresti essere stato chiamato nomi, rispetto ai tuoi fratelli o addirittura preso in giro fisicamente. È difficile credere che tu sia un essere pieno d’amore quando hai assorbito così tante informazioni contrarie.

La verità è che hai amore, compassione e abbondanza dentro di te.

Sei nato con esso e hai sfruttato in molti punti della tua vita. La tua sfida è quella di lavorare oltre i pensieri negativi e le credenze controproducenti per accedere all’amore che è già dentro. Utilizzare affermazioni, journaling, consulenza, se necessario, e la cura di sé per accedere a tutte queste qualità che risiedono dentro di voi. Hai un serbatoio d’amore dentro che ti aspetta.

Puoi spostare la tua prospettiva all’amore in ogni circostanza.

Ogni situazione che guardi ti dà due scelte: amore o paura. Puoi vedere il mondo attraverso gli occhi dell’amore e della gentilezza o attraverso l’odio e la paura. Scegli tu. Se hai avuto un momento difficile momento difficile amare se stessi, si sceglie spesso odio e paura. Il modo per aggirare questo problema è essere consapevoli di questa tendenza.

Quando si presenta una situazione difficile, sposta attivamente la tua prospettiva verso quella più amorevole e santa. Qual è il bene in questa situazione? In che modo questa situazione ti andrà a beneficio? Qual è la lezione qui? Per cosa sei grato? Quando ti concentri sul positivo, permetti all’amore di vincere ogni volta.

Tu sei un essere divino, connesso con l’universo.

Non importa se sei religioso o spirituale, probabilmente hai una credenza in comune che è che c’è spirito o divinità tutto intorno a te. Credi che l’universo sia tutto amorevole, tutto solidale e pieno di bontà. Se questo è il caso, allora ricorda che anche tu sei in quell’universo.

Sei un granello d’acqua nel bicchiere della divinità, il che significa che anche tu sei buono, amorevole e divino. Siete costituiti dal tessuto più grande dell’universo. Come particella nell’universo, sei sacro. Incarnate l’amore più grande dell’universo. Il tuo amore è dentro di te, non fuori di te.

Puoi condividere l’amore che dai agli altri con te stesso.

Non solo l’amore è dentro di te, ma hai l’abitudine di condividere il tuo amore con gli altri. Sai come dare amore. Potresti non essere molto bravo a darlo a te stesso, ma sai come amare gli altri. Spesso, questo è il problema. Ami senza condizioni, senza riserve e vai all-in sull’amore.

Ora, devi solo fare un piccolo cambiamento nella tua mentalità sull’amore. Invece di amare un’altra persona incondizionatamente e profondamente, usa quella stessa energia e principi per amare e apprezzare te stesso. Qualunque cosa tu faccia per gli altri, fallo per te stesso. Usa quelle parole gentili per te, fai cose carine per te, lodati, concediti una pausa.

8. Rimanere fedeli a chi sei è il modo migliore per amare e apprezzare se stessi.

È difficile amare noi stessi perché la società spesso ci dice quanto siamo diversi e come non ci adattiamo. La società e le nostre famiglie sottolineano i nostri difetti, le nostre inadeguatezze, e arpa sui nostri difetti. Il modo per sfondare il rumore è quello di mettere a tacere i critici. È ritirarsi dal mondo esterno e trascorrere più tempo all’interno attraverso la natura o il silenzio. È smettere di ascoltare voci esterne e smettere di confrontarti.

Sta cercando di entrare più in contatto con la sacra voce interiore: la tua intuizione. Ascoltati di più. Sai tutte le risposte. Sei saggio. Tu sei amore. Sai meglio per te.

9. Puoi amare e trasformare, non importa da dove vieni.

Non importa quanto sei cresciuto male o non importa quanto sia distruttivo il tuo ambiente, puoi amare e apprezzare te stesso. Hai dentro di te per coltivare l’amore per te stesso. L’amore di sé è un’abitudine da costruire. È accessibile a tutti perché l’amore è già lì dentro di te. Non devi andare a prenderlo da qualche altra parte.

Come dice Rumi, “il tuo compito non è cercare l’amore, ma semplicemente cercare e trovare tutte le barriere dentro di te che hai costruito contro di esso.”

Lavora quotidianamente sull’amore di sé. Annota i tuoi pensieri negativi, circondati di persone solidali, mangia bene e prenditi cura del tuo corpo, sii gentile e compassionevole con te stesso. Sii consapevole, consapevole e proattivo nell’amare te stesso.

* * Hai imparato ad amare e apprezzare te stesso? Come hai fatto? Si prega di condividere nei commenti qui sotto.

Ezoic segnala questo annuncio

Vishnu scrive un blog di crescita e spiritualità personale per le persone che ricominciano nella vita a vishnusvirtues.com. Per il suo nuovo libro, Esiste il vero amore, raccoglierlo QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top