4 Motivi Gated Communities sono Meno Sicuro di Sistemi di Sicurezza Domestica

Se si vive in una gated community, è probabile che l’utilizzo di una chiave, un codice o di solito onda l’amichevole gateman per aprire il cancello. Questo rende il tuo quartiere o la tua casa più sicuro dei proprietari di case che utilizzano sistemi di sicurezza domestica? Non necessariamente.

Uno studio 2004-2011home security dal Bureau of Justice Statistics mostra che il tasso di furti e invasioni di case nelle comunità chiuse è inferiore rispetto alle comunità aperte, ma non di molto. Lo studio rivela che il tasso di furti nelle comunità gated era a 20 furti ogni 1.000 famiglie mentre nelle comunità non gated era a 24 furti ogni 1.000 famiglie.

Sulla base di questa relazione, la differenza è abbastanza insignificante. Quello che davvero non sai è che le comunità gated sono davvero meno sicure rispetto alle case che hanno sistemi di sicurezza domestica. E qui ci sono quattro buone ragioni per cui.

Un falso senso di sicurezza domestica

Questo è probabilmente il motivo principale per cui la tua gated community non è sicura come una casa con un sistema di allarme o un sistema di videosorveglianza. Guidare attraverso quella fantasia, grande cancello di ferro che ha accesso al codice o addetto al cancello ti fa sentire più sicuro –ed è qui che si trova il problema.

Quel falso senso di sicurezza significa che è più probabile che tu lasci la finestra aperta o la porta sbloccata. Questo è ciò che rende questa comunità un bersaglio molto allettante per i ladri. Robert Siciliano a Huffington Post ha opinioni simili ” Che porta elegante è più di un ornamento di un deterrente crimine. Potrebbe suggerire che ci sono molti oggetti di valore in quelle case ”

2. I ladri in realtà prendono di mira “comunità gated sicure”

Avere un cancello di ferro fantasia al tuo ingresso fa una dichiarazione enorme. Si dice essenzialmente “questa comunità ha un sacco di soldi e oggetti di valore”, che rende voi e il vostro intero quartiere una miniera d ” oro allettante per i ladri.

Ladri effettivamente passare a destra da case che hanno telecamere di sicurezza a casa, sistemi di allarme, e altre caratteristiche di sicurezza domestica. Tuttavia, saranno colpire intorno a una casa non protetta, anche se è nel bel mezzo di una comunità gated fantasia. E poiché il rischio è alto ma la ricompensa potenziale è ancora più alta, vengono ben equipaggiati e fanno sul serio.

I ladri sanno anche che le persone che vivono in queste comunità benestanti prendono le vacanze e escono più spesso. Questo rende la gated community un bersaglio perfetto. Con i calcoli e le informazioni giuste, sanno che una volta ottenuto l’accesso a una casa che non ha un sistema di sicurezza domestica, hanno praticamente tutta la notte per saccheggiare oggetti di valore senza essere interrotti.

Codice di sicurezza condiviso

Il principale punto di forza per le case nella maggior parte delle comunità chiuse è che una maggiore sicurezza manterrà i proprietari al sicuro. Quindi qualsiasi estraneo che vuole accedere alla comunità deve avere il codice di accesso o entrare attraverso un cancello presidiato.

La sfida con questo è che ogni proprietario di casa ha una famiglia, amici, persone di consegna (alimentari, pizza, ecc.), tuttofare e fornitori via cavo / satellite, tra gli altri. Inoltre, altri individui che hanno bisogno di accedere alla comunità includono babysitter, agenti immobiliari, potenziali acquirenti di casa e così via.

In realtà, tutte queste opportunità di accesso aumentano le possibilità che un potenziale ladro metta le mani sul codice e lo utilizzi per un accesso illegale. Potrebbero anche semplicemente camminare a destra dietro un camion di consegna o guidare dietro un residente che ha accesso. Inoltre, se il codice non funziona correttamente, deve rimanere aperto fino a quando non viene risolto. E se l’addetto get non è presente?

Chi vive dentro quei cancelli?

La maggior parte delle comunità gated sono progettati per mantenere potenziali ladri fuori, ma il presupposto è che tutti coloro che vivono nella comunità gated è un cittadino rispettoso della legge-che in alcuni casi non è. La realtà è che i ladri esperti potrebbero anche chiamare la tua casa gated community, e le probabilità di essere derubati in quel caso sono diventate drammaticamente alte. Quindi la chiave sta cercando di conoscere i tuoi vicini, anche se prevedi di installare misure di sicurezza.

Bottom Line

Come puoi vedere, le gated communities non sono necessariamente più sicure delle case che dispongono di sistemi di sicurezza. Quel falso senso di sicurezza e l’alta probabilità di compiacimento quando si tratta di proteggere le case è ciò che rende le case nelle comunità chiuse un obiettivo irresistibile per i ladri.

L’unico modo per proteggere completamente la tua casa è installare un sistema di sicurezza domestica e implementare tutte le misure di sicurezza di base come bloccare in modo appropriato porte e finestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top